Sturno, lezione di sicurezza con la Polfer di Napoli

Di Cecilia: "E' di buon auspicio per la Napoli-Bari"

sturno lezione di sicurezza con la polfer di napoli

L'iniziativa...

Sturno.  

Quando il personale della Polfer di Napoli, diretto dal dirigente superiore Michele Maria Spina, ha varcato il portone della storica sede della Scuola Primaria di Sturno intitolata all'inventore del clacson, Michele Aufiero, gli alunni delle prime classi lo ha accolto festosamente e con un pizzico di stupore prima di prendere confidenza con i poliziotti e farsi poi immortalare in foto.

"E' stata un'esperienza indimenticabile- ha esclamato il sostituto commissario Mari Pia Tranchino responsabile del progetto scolastico 'Train to be cool'-. Gli alunni, tutti molto preparati, sono stati attenti fino alla fine e hanno mostrato un notevole interesse verso le nostre attività".

E senza dubbio è stata un'esperienza molto bella e per l'intera comunità scolastica sturnese che ha ospitato per la prima volta un incontro del genere sulla sicurezza stradale e ferroviaria e per il dirigente scolastico, Franco Di Cecilia, che ha presentato e introdotto l'evento agli alunni delle classi 4^ e 5^ della Primaria, evento che si è svolto nell'aula magna della prestigiosa sede di Sturno.

"E' di buon auspicio avere con noi la Polfer- ha detto il preside Franco Di Cecilia-. L'auspicio è quello che i nostri alunni un giorno non molto lontano possano vedere realizzato in Valle Ufita il sogno della stazione Hirpinia dell'alta capacità Napoli-Bari". Formare i ragazzi anche sul versante della responsabilità quando si è in una stazione o in prossimità dei passaggi a livello rientra nell'ambito di quelle regole di civile convivenza sociale che la scuola fornisce ai suoi allievi.

Gli interventi del personale altamente qualificato della Polfer di Napoli coordinato dal sostituto commissario Maria Pia Tranchino, per la prima volta in assoluto in trasferta irpina, sono stati impreziositi dalla preparazione e dalla curiosità a riguardo degli alunni sturnesi sui comportamenti da tenere quando si viaggia anche sui treni. Soltanto pochi di loro ad oggi hanno fatto questa esperienza ferroviaria. L'incontro con la Polfer, culminato con la consegna ai giovanissimi studenti della patente di esperto in sicurezza ferroviaria, è stato il preludio alla visita d'istruzione al Museo di Pietrarsa.