Schianto in Sicilia: Valentina si sveglia dal coma

L'incidente. La tragedia della coppia in vacanza. Il marito irpino morì poco dopo l'impatto

schianto in sicilia valentina si sveglia dal coma
Vallesaccarda.  

Si è svegliata dopo 8 giorni di coma Valentina Michelli, 33 anni, di Partinico (Palermo) ma residente a Dalmine ( Bergamo), rimasta gravemente ferita in un incidente stradale in via Partinico a Terrasini, nel Palermitano. Nello scontro tra la moto sulla quale viaggiava e un'auto era morto il marito, Francesco Capodilupo, 38 anni, originario di Vallesaccarda, dipendente di Tenaris Dalmine.

Lo scontro è avvenuto a Terrasini, nel palermitano, tra un'auto e una moto, su cui viaggiava la coppia. Il compagnoFrancesco è deceduto all'ospedale Civico dove era stato trasportato d’urgenza in elisoccorso dopo essere stato rianimato. Valentina, originaria di Partinico, è stata subito ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Villa Sofia. Nel bilancio dell'incidente avvenuto in via Partinico - nei pressi del campo sportivo - c'è anche una donna incinta, che ha riportato diverse fratture. La donna è stata portata in aumbulanza all'ospedale di Partinico. Drammatica la scena che si è presentata ai soccorritori, che davanti ai loro occhi si sono trovati i due veicoli praticamente disintegrati. Ferito anche un bambino, trasportato all’ospedale Di Cristina.