Solofra, ok al secondo ampliamento del cimitero comunale

Il via libera nella riunione di giunta comunale

solofra ok al secondo ampliamento del cimitero comunale
Solofra.  

La Giunta Comunale di Solofra approva il secondo e ultimo ampliamento al cimitero capoluogo. L’Esecutivo Vignola licenzia, infatti, in una recente delibera, una variante suppletiva  (II Lotto I Stralcio) in corso d’opera al progetto principale, contenuta nel 10 per cento dell’importo contrattuale. L’intervento migliorativo permetterà, dunque, alla ditta appaltatrice di avere una maggiore quantità di loculi. Precisamente 480: 170 in più rispetto a quelli previsti nel progetto principale. In più è prevista un’area per le inumazioni e un accesso alternativo per l’utenza. Già in corso d’opera, i lavori di ampliamento consentiranno anche di eliminare il piano interrato. Soddisfatto Michele Vignola, sindaco di Solofra, che afferma: “Sul cimitero di Solofra, abbiamo profuso e riversato, in questi anni, un impegno notevole. Ed oggi possiamo soddisfare tutte le esigenze in termini di ossari, cappelle e loculi”. “Il numero maggiore di loculi – continua il primo cittadino – ci permetterà di avere un residuo disponibile per chi ne voglia fare richiesta”. “Con questo intervento suppletivo – dichiara Pasquale D’Onofrio, assessore comunale alle Politiche Sociali e delegato ai Servizi Cimiteriali – portiamo a casa un altro importante obiettivo, atteso dalla cittadinanza ormai da tempo”. “Resta solo – conclude – la sistemazione dell’area esterna e del parcheggio. Interventi che faremo immediatamente dopo a quelli in itinere per il secondo ampliamento”. 

Redazione