Serino, il Pd indica Ianniello e Rocco per la giunta

La scelta nell'ambito dell'assemblea degli iscritti al circolo cittadino

serino il pd indica ianniello e rocco per la giunta
Serino.  

 "Lunedì 13 Giugno si è tenuta l’Assemblea degli iscritti per decidere la rappresentanza del Partito Democratico nella nuova Giunta municipale, dopo la netta affermazione elettorale della lista “Serino Bene Comune con Vito Pelosi Sindaco” ottenuta anche grazie al contributo determinante dei democratici". Inizia così la nota del Circolo GD-PD “E. Berlinguer”. "Anche se la consultazione di tutti i propri iscritti per assumere una decisione del genere non è contemplata da nessun regolamento o statuto abbiamo ritenuto importante coinvolgere la nostra base per condividere con quest’ultima tale scelte. Per noi la partecipazione rappresenta un valore irrinunciabile pertanto la segreteria del Circolo ha deciso di lasciare la scelta degli Assessori PD all’Assemblea degli iscritti. L’Assemblea, molto partecipata a partire da giovani e presieduta dal componente della Segreteria della Sezione, Antonio De Feo, ha decretato, a stragrande maggioranza dei presenti, che a ricoprire i ruoli di Assessori dovranno essere i consiglieri comunali Vincenzo Ianniello e Marcello Rocco. Il primo in quanto rappresenta la continuità e la capacità di conoscere il nostro territorio vasto e variegato, il secondo invece perché simboleggia il volto del PD, l'impegno costante nel cercare all'interno di un partito politico le ragioni della crescita di un’intera comunità. Vincenzo Ianniello è stato, inoltre, indicato quale Vice Sindaco, incarico già ricoperto negli ultimi due anni e mezzo della passata Amministrazione. Intanto il Sindaco ha convocato per giovedì 23 Giugno, alle ore 18.00, la prima seduta del Consiglio comunale ed in quella sede, insieme alla elezione del Presidente del Consiglio, verrà comunicata la nuova Giunta nella sua interezza. Dal canto nostro, come sempre fatto in questi anni, coinvolgeremo e renderemo partecipi i nostri concittadini ed iscritti democratici 365 giorni l’anno e non solo in occasione delle varie tornate elettorali in quanto riteniamo che solo in questo modo potremo riuscire a cambiare insieme Serino e la società nella quale viviamo".

Redazione