La Lega si rafforza in Irpinia e punta a conquistare Ariano

Pasqualino Santoro: "La città ha perso il suo peso politico, serve una grande svolta anche qui"

la lega si rafforza in irpinia e punta a conquistare ariano

Nessuna preclusione ma non siamo per un Nazareno...

Ariano Irpino.  

Nuova conferenza programmatica della Lega ad Ariano Irpino. L'appuntamento è fissato per domani alle ore 18.30 nell'auditorium comunale.

"Il partito punta sulla rinascita di una Provincia, Ariano - afferma Pasqualino Santoro - ha perso peso politico all’esterno perché non si identifica più nei partiti e noi come primo partito d’Italia ad Ariano come ad Avellino ma in generale su tutto il territorio, contiamo su un nucleo di fondatori della Lega e possiamo dare uno spazio e un progetto vero di rinascita."

I lavori introduttivi saranno affidati al referente Pasqualino Santoro. A dare il saluto di benvenuto Salvatore Vecchia (Lega provincia di Avellino) e Sabino Morano (portavoce della Lega a livello provinciale). Intervengono il senatore Claudio Barbaro, il sottosegretario di Stato per il Sud Giuseppina Castiello. Conclusioni affidate a Gianluca Cantalamessa, coordinatore regionale della Lega.

Sul futuro politico della città del tricolle, la Lega ribadisce: "Abbiamo in più occasioni sottolineato la riconoscibilità politica del progetto di centrodestra. Sia ben chiaro, nessuna preclusione ma non siamo assolutamente per un Nazareno."