Avellino, colpo di mercato: ecco Gliha

Operazione in prospettiva futura: le caratteristiche del giocatore

avellino colpo di mercato ecco gliha
Avellino.  

Taccone lo aveva detto qualche giorno fa, alle parole sono seguiti i fatti: l'Avellino, pur concentratissimo per il derby contro la Salernitana di domenica prossima, guarda anche al futuro e si è assicurato le prestazioni del talento classe 1997 Erik Gliha, già nell'orbita della nazionale under21 slovena e da quest'oggi a disposizione del tecnico Walter Novellino. Nelle prossime ore firmerà un contratto annuale con opzione per una seconda stagione, da escludere l'ipotesi di un prestito a gennaio. Toccherà dunque all'allenatore far crescere questo ragazzo settimana dopo settimana inserendolo gradualmente in formazione, ma la società è convinta di aver centrato un gran colpo di mercato per il presente e per il futuro.

Seguito dal noto agente Christian Poliseno, esperto di calcio internazionale, e di recente avversario della Nazionale di Gigi Di Biagio, Gliha ha caratteristiche tattiche molto particolari: è un terzino sinistro di spinta, ma talmente dotato dal punto di vista tecnico che, nella sua breve carriera, ha giocato anche in veste di trequartista alle spalle delle punte. Ha da poche ore rescisso il contratto con l'Ankaran Hrvatini, club che milita nella serie A slovena. La sua avventura da calciatore parte da club come l'NK Krka e il Verzej, il padre è attualmente il Commissario Tecnico della Slovenia e avrebbe spinto per un suo trasferimento in Italia per confrontarsi con un campionato importante come quello di serie B, per di più in una piazza ambiziosa e affamata di calcio come Avellino.

Marco Festa