Rinforzi e poi l'Albalonga: Avellino a un bivio

Intanto De Cesare garantisce i pagamenti per lo stadio

rinforzi e poi l albalonga avellino a un bivio
Avellino.  

Giornata di riposo in casa Avellino, la ripresa della preparazione ci sarà domani alle 15 al "Partenio-Lombardi". Archiviato il Ladispoli, l'attenzione ora è tutta focalizzata sul mercato. Nelle prossime ore arriveranno i rinforzi tanto sospirati, a cominciare dal portiere under il classe '99 Aniello Viscovo di proprietà del Crotone ma quest'anno alla Vibonese dove ha trovato poco spazio. Sarà lui a difendere i pali biancoverdi dopo le trattative sfumate con Vitali e Bizzi. Pronti a sbarcare in Irpinia anche Alessio Rizzo classe 98 del Catania e Manuel Ricci che ritroverà Bucaro dopo la stagione 2011-2012 già vissuta all'ombra del Partenio. L'arrivo dei rinforzi coinciderà molto probabilmente con una conferenza stampa cui parteciperà anche l'ing. De Cesare. Sarà quella l'occasione per chiarire tutte le dinamiche di questa fase così delicata in casa Sidigas e provare a riportare il sereno a cominciare dalla questione stadio con il Comune che ha bussato a soldi per il canone del mese di novembreb e l'Avellino che ha risposto garantendo i canoni che matureranno nel periodo compreso tra dicembre 2018 e giugno 2019, una polizza fidejussoria dell’importo di € 66.641,47, nonché il pagamento della rata di novembre 2018 pari ad € 9.520,21 che verrà effettuato entro e non oltre il 14 gennaio. Ma intanto in chiave campionato si pensa già all'Albalonga, avversario di domenica prossima in terra laziale. 8 vittorie e 2 pareggi per una formazione in grande spolvero a pari punti con gli irpini, reduce dalla vittoria al 94' contro l'Anagni e più che decisa nel voler puntare anche lei alla vetta della classifica