Tribuzzi aspetta fino al 30 giugno, in agguato il Frosinone

L'Avellino rischia di perdere il suo pezzo pregiato

tribuzzi aspetta fino al 30 giugno in agguato il frosinone
Avellino.  

Movimenti in uscita ma per ora niente in entrata. Franco Da Dalt saluta l'Avellino. La Turris ha annunciato l'ingaggio dell'esterno offensivo argentino che cosi sposa il progetto dei corallini. "Il club biancorosso annuncia di aver acquisito le prestazioni sportive del centrocampista offensivo, classe 87', Franco Da Dalt. - si legge nella nota diffusa dalla Turris - L'argentino ha chiuso la scorsa stagione in forza all'Avellino (ha iniziato il campionato a Campobasso, trasferendosi poi in Irpinia durante la finestra di calciomercato invernale), contribuendo in modo tangibile alla promozione dei lupi in Serie C e alla vittoria dello Scudetto di categoria: in 27 presenze totali con i biancoverdi, sono stati 3 i gol messi a segno, 5 invece sono stati gli assist serviti ai compagni (1 nello spareggio promozione contro il Lanusei).

"Non è facile prendere delle decisioni ma a volte i rapporti professionali si possono interrompere,grazie per il calore,accoglienza e stima che mi avete dato in questi mesi. - ha salutato cosi Da Dalt la piazza biancoverde su facebook - Porterò voi e questa esperienza nel mio cammino di vita. Grazie di tutto, grazie Avellino”.

Dunque dopo De Vena saluta anche Da Dalt- e inizia a preoccupare il tergiversare della società biancoverde che mette a rischio anche altri pezzi pregiati. Su tutti Alessio Tribuzzi nonostante le tantissime offerte (in primis quella del Frosinone) da subito il calciatore ha manifestato l'intenzione di dare priorità all’Avellino ma il talento romano non aspetterà troppo a lungo. La dead line è fissata al 30 giugno: se entro quella data non avrà ricevuto nessuna chiamata dalla dirigenza, inizierà a guardarsi attorno e a prendere in considerazione le offerte delle altre squadre.