Avellino forza 9 nel terzo test precampionato

Goleada biancoverde a Roccaraso, doppiette per Santaniello e Carriero

Avellino.  

 

di Marco Festa, inviato a Roccaraso (AQ)

Rileggi la cronaca testuale in tempo reale dell'allenamento congiunto, a Roccaraso, tra Avellino e la Rappresentativa Mista di giovani calciatori che militano tra Serie D e campionato di Eccellenza.

Il tabellino.

Avellino - Rappresentativa Mista 9-0

Marcatori: pt 11' Bernardotto, 29' Santaniello, 41' Aloi; st 8' Santaniello, 20' Pesce (aut.), 25' Carriero, 29' Scognamiglio, 33' Capone, 37' Carriero.

Avellino (3-5-2): Forte (1' st Pizzella); Ciancio, Dossena, Scognamiglio; Rizzo, Carriero, Aloi, Mastalli, Mignanelli; Santaniello (18' st Capone), Bernardotto (1' st Messina). All.: Braglia.

Rappresentativa Mista (4-3-3): Pizzella (1' st Forte); Galloppa (1' st Vignati), Mazza (1' st Creta), Pesce, Crispino (21' Esposito); Chietti (1' st Guarino), Moccia (1' st D'Errico), Campomaggio (1' st Corte); Sarracino (1' st Della Gatta), Costagliola (21' st Esposito), Cantelmo (7' st Bianchi). All.: De Rosa.

Secondo tempo

40' - Finisce così, 9-0 per l'Avellino.

37' - Nono gol dell'Avellno. Doppietta di Carriero ribadendo in rete una respinta di Forte su tiro di Messina.

37' - Ancora Pizzella in grande difficoltà su una punizione dalla sinistra.

35' - Braglia ha chiesto all'arbitro di concludre la partita al 40' della ripresa.

35' - Manovra coi tempi giusti dell'Avellino, Rizzo mette dentro per Messina, colpo di testa alzato sulla traversa da Forte.

33' - Ottavo gol dell'Avellino. Gioia per Capone, che fugge via sul filo del fuorigioco, salta Forte e deposita il pallone in rete.

30' - Siparietto tra il giovane Moccia e il direttore sportivo Di Somma, che dal secondo tempo sta seguendo la partita. Il direttore sportivo dei lupi ha chiesto al ragazzo come facesse ad avere così tanti capelli mostrandogli, invece, la sua pelata.

29' - Settimo gol dell'Avellino. Ciancio taglia tutta l'area di rigore, sul secondo palo sbuca Scognamiglio che batte forte.

27' - Messina sciupa un assist di Capone sparando sul fondo.

25' - Sesto gol dell'Avellino. Tiro al volo vincente di Carriero e festeggiamento di rito con Ciancio. Divertito Braglia.

20' - "State stretti, state corti". Braglia è un martello da bordocampo.

20' - Quinto gol dell'Avellino. Autogol. Cross basso di Rizzo, Pesce tocca quanto basta per spiazzare Forte.

19' - Tocco a rimorchio, girata di prima intenzione di Messina, Forte si distende e blocca a terra.

18' - Dentro Capone, fuori Santaniello. "Divertiti" l'unica indicazione di Braglia.

14' - Messina, servito da un ispirato Aloi, spreca calciando alto.

11' - Tiro-cross di Carriero, Messina non ci arriva di un nulla.

9' - Quarto gol dell'Avellino. Santaniello a bersaglio, doppietta personale al culmine di una bell'azione nello stretto con Aloi. Bel destro al volo, imparabile per Forte.

5' - Traversa dell'Avellino. Bella conclusione da lontano di Mignanelli, fermata dalla trasversale.

1' - Si riparte. Forte difende i pali della Rappresentativa Mista. Bernardotto fa posto a Messina: potrebbe essere stata la sua ultima partita con l'Avellino, almeno per questa stagione. L'attaccante rinnoverà il contratto per le prossime due annate agonistiche e, da lunedì, salvo colpi di scena, si trasferirà al Gubbio.

Primo tempo

45' - Si va al riposo sul risultato di 3-0, reti di Bernardotto, Santaniello e Aloi.

41' - Terza rete dell'Avellino. Gran gol di Aloi, che si libera del marcatore con una serie di controlli di suola; dai trenta arma il destro e lo esplode trovando l'incrocio dei pali alla sinistra di Pizzella.

40' - Braglia non è soddisfatto.

38' - Braglia lamenta i troppi tocchi, vuole i suoi larghi, ma anche più rapidi nell'esecuzione di cross dopo i cross ("Sposta e metti, Daniele" rivolgendosi a Mignanelli)

37' - Anche Forte si fa sentire, invitando i suoi compagni di squadra a buttarsi dentro sugli inviti dalle corsie laterali.

35' - Carriero centra la barriera.

34' - Fallo di Moccia su Carriero, punizione dal limite per l'Avellino.

33' - Spettatori d'eccezione, a bordocampo, i calciatori biancoverdi non impiegati questo pomeriggio.

32' - Ciancio invita al silenzio, senza giri di parole, il classe 2002 Sarracino.

30' - Mignanelli cross basso, irrompe Mastalli, palla alta di un nulla. Braglia invita i suoi a insistere, parole d'elogio per Mignanelli.

29' - Il raddoppio dell'Avellino. Paperona di Pizzella su innocuo tentativo di passaggio filtrante con tocco sotto di Santaniello. Il portiere manca la presa, Braglia lo rimprovera ferocemente da bordocampo rimproverando anche il preparatore dei portieri Pagotto per non averlo redarguito.

27' - Angolo calciato da Mignanelli, Santaniello taglia sul primo palo e colpisce di testa: alto sulla traversa.

24' - Punzione per la Rappresentativa Mista. Chietti spara alle stelle.

19' - Mastalli visibilmente appesantito dai carichi di lavoro.

15' - Arriva sul rettangolo di gioco l'arbitro, accompagnato dal team manager Giuseppe Matarazzo. Un ritardo per un motivo singolare: è stato costretto a fermarsi a un posto di blocco. Un simpatico retroscena. De Simone torna in panchina.

13' - Braglia è uno spettacolo: "Io gliela davo di prima, se ancora giocassi" la simpatica sottolineatura al termine di una manovra col pallone toccato troppe volte.

11' - Avellino in vantaggio. Cross perfetto di Mignanelli, colpo di testa vincente di Bernardotto.

10' - Braglia è insoddisfatto, troppi passaggi sbagliati: "Ma che c'avete?" il commento, sconsolato, del tecnico.

8' - "Peppino, resta basso". Braglia chiede così, a Carriero, di posizionarsi davanti a Forte in attesa che l'Avellino batta un calcio di punizione, respinto dalla difesa con un sospetto tocco di braccio. De Simone lascia correre.

7' - All'esterno del campo di gioco anche una decina di tifosi dell'Avellino, che si stanno godendo un'altra bella giornata di sole al "Partenio-Lombardi".

5' - Braglia chiede a Ciancio di spingere. Mastalli sciupa a tu per tu con Pizzella sparando a lato da posizione defilata.

1' - Partiti.

Pre-partita

Buon pomeriggio dal campo sportivo di Roccaraso dove sta per iniziare il terzo test precampionato dell'Avellino, impegnato contro una Rappresentativa Mista di giovani calciatori di Serie D ed Eccellenza. Solo tredici calciatori in distinta, con il terzo portiere Pizzella prestato agli avversari. Gli "esclusi" giocheranno domani, alle 17,30, contro l'Equipe Campania. Lupi in campo col 3-5-2. Mignanelli, per la prima volta nel corso del ritiro, gioca nelle vesti di quinto a sinistra a centrocampo. Suggerita cautela a Bernardotto prima dell'ingresso in campo. Lunedì l'attaccante dovrebbe trasferirsi al Gubbio. Iniziano le prove generali in vista dell'esordio stagionale in gara ufficiale, in programma domenica, alle 18,30, allo stadio "Liberati" (iniziata da pochi minuti la prevendita, esclusivamente online, per il settore ospiti, accesso consentito solo a chi è in possesso del green pass, 642 posti a disposizione).

Curiosità: nessuna traccia del direttore di gara, Braglia, che ha chiesto ai suoi di lasciar giocare gli avversari, ha deciso di accelerare i tempi chiedendo al vice De Simone di arbitrare la partita.