Scandone, ritorno alla vittoria: battuta Brescia (79-67)

23 punti per Green, 19 quelli di Sykes: infortuni per Campani, D'Ercole e Young

scandone ritorno alla vittoria battuta brescia 79 67
Avellino.  

La Sidigas Avellino ritrova il successo battendo la Germani Brescia con il finale di 79-67 nella diciannovesima giornata di Serie A. La Scandone trova in Caleb Green e Keifer Sykes un tandem da 42 punti (23 per l'ala, 19 per l'esterno). Buona risposta dalla panchina con Ojars Silins a piazzare una bomba preziosa e con Demonte Harper fondamentale nello sviluppo della gara. Per coach Nenad Vucinic, altri problemi dall'infermeria con l'uscita di scena di Luca Campani, per un taglio profondo sul finale del primo tempo, e di Patric Young (sospetti di infortunio al tendine d'Achille del piede destro). Rileggi la cronaca di Avellino-Brescia.

LegaBasket Serie A - Diciannovesima Giornata (PalaDelMauro, Avellino)
Sidigas Avellino - Germani Brescia 79-67
Parziali: 18-26, 22-15, 21-8, 18-18
Avellino: Young 6, Green 23, Filloy 7, Campani 4, Sabatino ne, Silins 9, Campogrande 3, Harper 6, D'Ercole, Sykes 19, Spizzichini ne, N'Diaye 2. All. Vucinic.
Brescia: Hamilton 15, Abass 6, Mensah ne, Vitali, Laquintana, Cunningham 18, Caroli ne, Beverly 6, Zerini 6, Moss 8, Sacchetti 8. All. Diana.
Arbitri: Martolini, Vicino, Morelli.

Ultimo quarto - La Sidigas commette subito 3 falli di squadra. Brescia riparte da Cunningham, perso per i 4 falli commessi nel primo tempo, e da Sacchetti: bomba del 63-55 al 32' (time-out Avellino). La Scandone ritrova la doppia cifra di divario con la schiacciata di Young. Cunningham, dall'angolo, spara la bomba del -4. Green prova ad evitare brividi, ma Brescia non molla: 69-63 al 36'. Brescia firma il -4 e Young deve lasciare il parquet: rientro negli spogliatoi per un problema alla caviglia. Green riporta la Sidigas sul +6 (71-65 al 37'). Ancora Green per la bomba del +9. Sykes piazza la bomba del +10 ad un minuto dalla fine (77-67). Ultima firma di Green: 79-67 il finale al PalaDelMauro. La Scandone torna al successo.

Terzo quarto - Ariel Filloy inventa il sorpasso. Sykes realizza da sotto (44-41 al 22'). Avellino si conferma avanti con Green (46-43 al 23'). Zerini trova l'appoggio del sorpasso bresciano (46-47 al 25'). Tripla di Filloy che finalizza un buon momento irpino (53-49 al 28'). Silins spara da oltre l'arco per il +9 (58-49 a 1'39'' dal termine del terzo periodo). Campogrande va a bersaglio dai 6.75: bomba del 61-49 Avellino. Medesimo risultato per il finale di terzo quarto con Brescia che ha realizzato solo 8 punti nella frazione (61-49 al 30').

Secondo quarto - Avellino riparte dall'intensità difensiva di N'Diaye. Il centro senegalese realizza con Green rilanciando la Scandone (22-27 all'11'). Tripla di Sacchetti per la conferma della difficoltà irpina (22-34 al 14'). Young cerca un incredibile passaggio schiacciato nel pitturato, sotto canestro: riprova dei limiti offensivi per la Sidigas. Hamilton non sbaglia in lunetta (24-36 al 15'). Avellino strappa con due soluzioni di Harper (28-36 al 16'). Campani trova un canestro prezioso da sotto (30-37 al 17', time-out Brescia). In uscita, tripla di Sykes e alley-oop sull'asse Harper-Sykes. Esplode il PalaDelMauro per il 35-37. La terna arbitrale perde il controllo della sfida. Colpi su colpi da una parte e dall'altra. Serie di tecnici con Cunningham da 4 falli sul finale di primo tempo. Harper realizza per il -1 (38-39 al 19'). Si conferma il -1 irpino dopo i viaggi in lunetta (40-41 al rientro negli spogliatoi).

Primo quarto - Botta e risposta su più fronti in avvio di gara. Triple per Silins, conclusioni da oltre l'arco anche per Cunningham. Canestro e fallo subito: Green completa il 2+1 (15-13 al 6'). L'ex Zerini impatta bene nella sfida, Moss segna e subisce fallo: 17-20 al 7'. Hamilton approfitta dell'assenza difensiva di Green e appoggia il 17-22 all'8' (time-out Avellino). Green resta bloccato in palleggio, perde palla, recuperata di Moss che scappa e accomoda il +9. Il primo quarto termina con il risultato di 18-26. 

Pregara - La Sidigas affronta la Germani in un match da leggere in chiave di rilancio per i lupi che provano a ripartire dopo 7 sconfitte di fila. Segui la cronaca del match su ottopagine.it