Scandone, scenari europei. Finale Scudetto: a Venezia Gara 1

EuroLeague, EuroCup, Champions League e Europe Cup: Sidigas verso la continuità

scandone scenari europei finale scudetto a venezia gara 1
Avellino.  

Con gli ultimi passi dei vari campionati nazionali e non, inizia a prendere forma lo scenario europeo relativo alla stagione 2019/2020 e, come già presentato nelle scorse settimane, per la Sidigas Avellino ci sarebbe il giusto margine per una conferma in Basketball Champions League, nella prima competizione continentale a livello FIBA Europe. L'Italia presenterà l'Olimpia Milano nella massima competizione europea, la EuroLeague, organizzata dall'ECA (Euroleague Commercial Assets). Licenza per l'Armani che supera l'assenza del titolo nazionale. La squadra campione d'Italia (una tra Venezia e Sassari) non parteciperà alla prima coppa europea: non sarà la prima volta perché, già nel 2017, la Reyer campione d'Italia non prese parte all'Eurolega, ma alla Champions League della FIBA.

Venezia, però, appare pronta al cambio di prospettiva passando dalla FIBA Europe all'ECA. Almeno i rumors degli ultimi giorni aprono ad una modifica degli scenari continentali. Con l'Umana, anche l'altra finalista Scudetto, il Banco di Sardegna Sassari, detentrice della FIBA Europe Cup, pensa all'EuroCup ECA. Alle due squadre che si giocano il titolo, si unisce la Virtus Bologna. Ecco l'altra sorpresa: la detentrice della Champions League punta dritto all'ingresso alla EuroCup con il sogno di EuroLeague nei prossimi anni. La scelta non ha reso felice il presidente della FIP, Gianni Petrucci, visto il contratto con licenza stipulato dal club felsineo, la scorsa estate, per accedere alla Champions.

Con l'interesse delle italiane per la EuroCup, si crea ulteriore spazio alla Sidigas in chiave Champions. La coppa, nata nel 2016, ha visto sempre la partecipazione di Avellino con un posto diretto nei gironi. Segnale di continuità: questo emerge dalla proprietà con le dichiazioni post-eliminazione dai quarti di finale Scudetto. Il dubbio è legato alle modalità per la prossima stagione: subito nei gironi o rischio di una qualificazione tramite i preliminari (i QR). In quel caso, il brivido è la retrocessione in Europe Cup, evitata dopo il ko di Ventspils. Nel discorso Champions, ci sono anche Brescia e Brindisi.

Finale Scudetto - La Reyer Venezia vince Gara 1 superando la Dinamo Sassari con il risultato di 72-70. Si ferma a 15 la striscia di vittorie consecutive in Italia della squadra sarda, allenata da Gianmarco Pozzecco: Sassari non perdeva dal 10 marzo scorso, proprio contro Venezia. Il Banco di Sardegna non va oltre i 70 punti: non segnava così poco dall'ottava giornata di campionato (71-66 a Trento).