Asilo nido comunale più caro dei privati, l'ira di Basile

L'esponente di Democrazia e Autonomia: "Siamo pronti ad una mobilitazione serrata"

asilo nido comunale piu caro dei privati l ira di basile
Benevento.  

“L'aumento esponenziale delle rette per la frequentazione dei bambini all'asilo comunale è una problematica cui va trovata una soluzione immediata”.

Ad intervenire, dopo la nota di protesta e rammarico dei genitori, è Pasquale Basile, di Democrazia e Autonomia (DemA).

“L'asilo comunale Carlotta Nobile – spiega Basile - è rimasto l'unico e solo servizio pubblico disponibile nella città di Benevento e il raddoppio delle tariffe rappresenta un duro colpo per i nuclei familiari che già fanno enormi sacrifici per sbarcare il lunario. Il raddoppio delle tariffe infatti ha reso il servizio pubblico molto più caro rispetto agli asili privati e questo determinerà una selezione insopportabile escludendo di fatto tutte quelle famiglie che non hanno redditi elevati. La soluzione paventata, di una scontistica del 20% da applicare alle famiglie già iscritte nell'annualità precedente, rappresenta un palliativo poco risolutivo per le famiglie in difficoltà”.

L'esponente di Democrazia e Autonomia, infatti, spiega come “gli effetti nefasti del dissesto finanziario del comune non possono continuare a pesare e ad essere pagati dai cittadini, soprattutto se in una condizione di fragilità economica. Dema Benevento esprime la propria vicinanza e solidarietà alle famiglie esortando gli amministratori ad individuare una soluzione che non sia il mero contentino senza utilità. Siamo pronti ad una mobilitazione serrata – annuncia Basile - qualora l'amministrazione dovesse perpetrare questa decisione senza prendere in considerazione le istanze e le esigenze delle famiglie”.