Rotaract Benevento: Bove il nuovo presidente

Cambio al vertice del Club: "Vogliamo sviluppare un modello sostenibile anche economico e sociale"

rotaract benevento bove il nuovo presidente
Benevento.  

Cambio al vertice del Rotaract di Benevento: nuovo Presidente  sarà Michele Bove, vice direttore istituto vendite Giudiziarie di Salerno.

"Nuove energie, nuovi progetti, nuove idee. E così anche il neo Presidente eletto del Club Rotaract di Benevento, si appresta con passione e vitalità a vivere un anno ricco di iniziative interessanti che sappiano coniugare concretezza, passione e solidarietà.

Quest’anno il Rotaract di Benevento, ha vissuto il passaggio delle consegne al Castello di Limatola insieme al gruppo dei club Rotaract inseriti in “Campania Felix”, un modo antico e moderno per aprirsi a esperienze condivisi e soprattutto che possano incidere positivamente sul territorio.

Emozionato il neo Presidente Bove ha dichiarato di voler collaborare non soltanto con i suoi colleghi presidenti, e di coinvolgere, rendendoli protagonisti, i soci rotaractiani, in sintonia con il Club padrino, il Rotary Club di Benevento. Tra i progetti da realizzare c’è sicuramente la colletta alimentare, perché è un modo per poter essere utili alla collettività e, molto importante sarà portare avanti gli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs nell’acronimo inglese) indicati nell’Agenda Globale approvata dalle Nazioni Unite. L’impegno è quello di sviluppare un modello sostenibile sia a livello ambientale, ma anche su quello economico e sociale. I progetti da realizzare per ciascun Club saranno poi presentati in tutta Italia il 19 ottobre 2019.

Presente allo scambio delle consegne il Presidente eletto, del Rotary Club di Benevento, per l’anno 2019/2020, Avvocato Luigi Marino.

Ecco come è composto il nuovo consiglio Direttivo:

Presidente Michele Bove, Vice Presidente Emmanuele Cavuoto, Prefetto Alessandro Casarella, Tesoriere Francesco Casarella, Segretario Valeria Iscaro, Consiglieri: Paolo Cipriano, Sonia Catalano e Giulio Izzo, Past President Orazio Mascolino".