Mastella: che orgoglio la Serie A, ora promuoviamo la città

VIDEO | Il sindaco di Benevento commenta l'impresa dei giallorossi

Benevento.  

“L'ingresso nella Serie A è per noi motivo di grande orgoglio, un'impresa per una città media del Sud”.

Clemente Mastella commenta così la promozione della squadra di calcio nella massima serie e guarda al prossimo campionato che bisognerà sfruttare per promuovere la città in ogni aspetto. “Una promozione ulteriore che dipende da noi – commenta il primo cittadino – dipende da quanto sapremo fare insieme costituendoci in comunità di accoglienza, capace di presentare e offrire i propri prodotti soprattutto quando ci saranno partite di cartello”.

E ancora il sindaco di Benevento aggiunge: “Certo è un dato sociale che si identifica con lo sport e viceversa”.
E poi Mastella ripercorre la partita con la Juve Stabia: “Per un po' abbiamo temuto che le cose non andassero nel verso giusto, vista anche la superiorità numerica degli altri, pensavamo di essere più fragili e invece, in realtà, è andata bene. Un po' di chiasso di troppo – conclude - poteva essere evitato”.