Vaccini, prenotazione over 80 e nuovi arrivi, la situazione

FOTO - All'Asl incontro con le associazioni. Mastella: Modello Benevento da esportare

vaccini prenotazione over 80 e nuovi arrivi la situazione
Benevento.  

“Un modello Benevento magari da esportare altrove che prevede la stretta collaborazione tra Asl, Comune ed associazioni insieme per aiutare le persone anziane ad iscriversi sulla piattaforma per la prenotazione delle vaccinazioni per gli over 80”. Così il sindaco di Benevento, Clemente Mastella a margine della riunione di questo pomeriggio presso l'Asl sannita con i volontari di protezione civile, Misericordia e Croce Rossa che ne Sannio assisteranno i tantissimi anziani. Ai volontari è stato illustrato, nell'aula multimediale dell'Azienda sanitaria locale, la piattaforma Soresa dove inserire i dati delle persone da prenotare per l'immunizzazione Covid.

A margine dell'incontro, servito anche per chiarire alcuni dubbi sorti durante i primi inserimenti, il direttore dell'Asl, Gennaro Volpe, soddisfatto ha spiegato: “Ci stiamo muovendo nella giusta direzione” , poi ha anche spiegato le prossime fasi delle vaccinazioni nel Sannio: “Dopo gli over 80, che sono circa 25mila nel Sannio, sarà la volta delle categorie più fragili, ma contestualmente partirà anche il progetto ‘Scuola Sicura’. I dirigenti degli istituti, infatti, potranno iniziare a segnalare i nominativi del personale che vuole sottoporsi alla vaccinazione. “La tempistica dipenderà, ovviamente – ha rimarcato il dottore Volpe -, dalla fornitura che arriverà nel Sannio”.

Da oggi intanto è partita anche l’analisi dei tamponi positivi che saranno testati alla ricerca di eventuali varianti del covid. L'esito dei tamponi, in caso di dubbi, sarà infatti inviata all'Istituto superiore di sanità proprio come aveva chiesto ieri il sindaco Mastella.