Open day vaccini: terze dosi, ma anche tanti indecisi

Maggior afflusso soprattutto nelle prime ore del mattino

open day vaccini terze dosi ma anche tanti indecisi
Benevento.  

Al via questa mattina gli open day per la somministrazione delle terze dosi per i pazienti fragili, ma anche per quanti ancora non hanno aderito alla campagna vaccinale. Si punta ancora una volta a coinvolgere gli indecisi. E così da questa mattina hub aperti senza l'obbligo di prenotazione secondo il calendario predisposto dall'Asl in nove comuni della provincia sannita: a Benevento presso l'ex Caserma Pepicelli e nei centri vaccinali di Montesarchio, San Bartolomeo in Galdo, San Marco dei Cavoti, Morcone, Cerreto Sannita, Telese Terme, San Giorgio del Sannio, Sant'Agata de' Goti. Nel capoluogo sannita l'afflusso maggiore si è registrato soprattutto nelle prime ore del mattino sia per le prime dosi sia per i pazienti che dovevano ricevere la terza dose di vaccino: “Nelle prime ore del mattino abbiamo avuto un grande afflusso sia per le prime dosi – spiega la dottoressa Michelina De Cicco, dirigente medico Asl di Benevento - ma stanno arrivando già i pazienti che devono effettuare la terza dose”.

Per le prime dosi invece diverse le fasce d'età registrate: “Soprattutto 40- 50 anni ma c'è stato anche qualche cittadino sui trenta”.

Mentre cresce l'interesse per la terza dose tra chi ha effettuato le prime due somministrazioni: “Chi è venuto questa mattina per effettuare la seconda dose, soprattutto i pazienti fragili hanno già chiesto quando e come praticare la terza dose”.