Depuratore, fiumi puliti e politiche ambientali: studenti in piazza a Benevento

FOTO - Corteo studentesco per il primo FridaysForFuture dell'anno

depuratore fiumi puliti e politiche ambientali studenti in piazza a benevento
Benevento.  

“Non abbiamo a che fare con nessun movimento politico. Chiediamo solo che istituzioni e amministrazioni risolvano annose questioni che danneggiano l'ambiente anche nel Sannio e a Benevento città”. Cosi Giuseppe Franco, studente, che questa mattina si è fatto portavoce della manifestazione di protesta del FridaysForFuture.

Primo corteo in difesa dell'ambiente per l'anno scolastico appena cominciato. Al centro della protesta temi mondiali, nazionali e infine locali: “Non è possibile che in una città come Benevento, nel 2021 – ha rimarcato Franco – ancora non c'è un idoneo sistema di depurazione. I nostri fiumi sono inquinatissimi”. Ed ancora: “C'è necessità di sensibilizzare la cittadinanza, gli amministratori. Da loro pretendere uno sforzo importante che finalmente metta in primo piano le politiche ambientali”.

Per quanto riguarda le scuole, tanto si sta facendo ma serve uno sforzo maggiore: “In tutti gli istituti obbligatoriamente si deve fare la raccolta differenziata, cicli di sensibilizzazione e l'educazione civica venga realmente uno strumento per sensibilizzare gli studenti anche sul tema dell'ambiente”.