Mobilità sostenibile a Benevento: studenti in campo per l'ambiente

Siglata convenzione tra la Provincia e l'Istituto industriale Lucarelli

mobilita sostenibile a benevento studenti in campo per l ambiente
Benevento.  

Incentivare la mobilità sostenibilie e la tutela dell'ambiente. E' l'obiettivo del progetto che ha visto questa mattina la sigla, presso l'Istituto Tecnico Industriale “Giovanni Battista Bosco Lucarelli” di Benevento, della convenzione del progetto “Re-Move”, promosso dallo stesso Istituto scolastico, dalla Provincia di Benevento e con la società Bicincittà per il recupero e la valorizzazione delle ciclo-stazioni per il bike sharing presenti in Città.

Programma di recupero delle strutture esistenti

"Il programma di valorizzazione di questi impianti, che vede attori gli stessi Allievi del prestigioso Istituto “Lucarelli”, in particolare gli studenti del 4° anno seguiti dai docenti Armando Calabrese e Antonio Pepe, rientra non solo nel contesto di una programmazione di politiche per lo sviluppo sostenibile nel capoluogo sannita, ma anche per il suo recupero urbano. La valenza del programma ai fini didattici è dunque interdisciplinare ed, in quanto tale, costituisce un tassello significativo e qualificante nel percorso formativo e nell’arricchimento delle competenze degli allievi dell’Istituto di viale San Lorenzo di Benevento".

Questo concetto è stato sottolineato con soddisfazione dal Presidente della Provincia che si è complimentato "per l’iniziativa con la Dirigente scolastica del “Lucarelli” Maria Gabriella Fedele e i docenti dell’Istituto. Il Presidente Lombardi ha anche effettuato con la stessa Dirigente Fedele, con l’assessore comunale Maria Carmela Serluca, i docenti impegnati del progetto “Re-MOVE ed il prof. Carlo Mazzone, ed il Dirigente del Settore Tecnico della Provincia   Angelo Carmine Giordano un sopralluogo nel grande complesso edilizio del “Lucarelli” ed in particolare in un’area interessata da futuri interventi di ristrutturazione e recupero funzionale".