Sedici lavoratori non regolari identificati in una fabbrica

Operazione dell'Ispettorato del Lavoro e della Guardia di finanza: multa per il titolare

sedici lavoratori non regolari identificati in una fabbrica
Apice.  

Sedici lavoratori non regolari, ovvero non assunti e non assicurati sono stati identificati nelle ultime ore dagli ispettori dell'Ispettorato del Lavoro che, coadiuvati dalla Guardia di Finanza, hanno effettuato un controllo all'interno di una ditta di confezioni ad Apice. L'intervento della Finanza e degli ispettori dell'Ufficio del Lavoro è scattato all'interno dell'opificio dove sono stati trovati al lavoro 16 persone a nero. Per i titolari dell'azienda è scattata la multa di 32mila euro e l'obbligo di procedere alla regolare assunzione dei lavoratori trovati al momento della verifica senza assunzione.