Misura aggravata, un 34enne finisce in carcere

Era ai domiciliari, provvedimento dopo le minacce ad alcuni condomini

misura aggravata un 34enne finisce in carcere
Ceppaloni.  

Gli hanno aggravato la misura, e dai domiicliari, dove stava scontando una pena, è finito in carcere. Nel mirino del provvedimento disposto dal magistrato di sorveglianza, un 34enne di orogini partenopee, arrestato dalla Squadra mobile a Ceppaloni. La detenzione a Capodimonte è stata disposta perchè l'uomo si sarebbe reso responsabile nei mesi scorsi di minacce ed aggressioni ai danni di alcuni condomini.