Astensione penalisti: niente udienze dal 25 al 27 giugno

Protesta indetta dall'Unione delle Camere penali italiane

astensione penalisti niente udienze dal 25 al 27 giugno
Benevento.  

Niente udienze penali dal 25 al 27 giugno per l'astensione proclamata dall'Unione delle Camere penali italiane in segno di protesta “contro l’assoluta gravità della situazione nella quale versano gli uffici giudiziari baresi, la cui inadeguatezza e fatiscenza è emblematica della condizione nella quale versa la Giustizia del Paese e la irresponsabile incuria dei Governi che non hanno mai inteso operare seri investimenti manifestando così un atteggiamento di totale disinteresse per la effettiva qualità della giurisdizione, considerato anche che le proposte del Ministro Bonafede risultano certamente incompatibili con il rispetto dei minimi standard di efficienza e, soprattutto, della dignità della funzione difensiva”.

Alla protesta ha aderito anche la Camera penale di Benevento, presieduta da Monica Del Grosso, che per il 26 giugno ha fissato l'assemblea degli iscritti. Tra i temi all'ordine del giorno figurano la nomina dei delegati al congresso dell'Unione in programma a Sorrento dal 19 al 21 ottobre, il protocollo per la gestione delle udienze penali monocratiche e collegiali e la gestione delle udienze penali presso il giudice di pace.