Blitz antidroga della Dda, scarcerato un giovane di Ceppaloni

Aldo Pugliese, 26 anni, era a Poggioreale dallo scorso 20 luglio

blitz antidroga della dda scarcerato un giovane di ceppaloni
Ceppaloni.  

Scarcerato dal gip del Tribunale di Napoli, Federica Colucci, che gli ha concesso i domiciliari, Aldo Pugliese (avvocato Valeria Verrusio), 26 anni, di Ceppaloni, una delle diciotto persone arrestate lo scorso 20 luglio nell'inchiesta antidroga della Dda e della Squadra mobile sannita.

Come più volte ricordato, nel mirino degli inquirenti è finita una presunta associazione per delinquere che si sarebbe occupata dell'approvvigionamento della droga -cocaina, crack, eroina, marijuana ed hashish- tra Villa Literno, Giugliano, Castelvolturno e Napoli, e della sua vendita nel capoluogo sannita. Un gruppo di cui è ritenuto promotore -organizzatore Nicola Fallarino, all'interno del quale Pugliese, accusato di più cessioni di stupefacente, avrebbe svolto il ruolo di 'chimico'.