Buttafuori illegali: controlli e multe per gestori locali

Le verifiche della Polizia di Stato in Valle Telesina

buttafuori illegali controlli e multe per gestori locali
Telese Terme.  

Ammonta a oltre 30mila euro l'importo complessivo dei verbali elevati dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Telese Terme, coordinati dal vicequestore Flavio Tranquillo, che hanno effettuato una serie di controlli nell'ambito dell'iniziativa “Movida Sicura” voluta dal questore Bellassai.

Obiettivo: contrastare l’impiego irregolare o comunque non conforme alla normativa vigente del personale addetto ai servizi di controllo presso i locali di intrattenimento e spettacolo, i cosiddetti “buttafuori”. In particolare nel comune di San Salvatore Telesino il personale della Squadra Amministrativa ha elevato 12 contravvenzioni di illecito amministrativo per lo svolgimento dell’attività di security senza autorizzazione prefettizia e per omessa esposizione del tesserino di riconoscimento previsto, recante la scritta “assistenza”.

Violazione dell'autorizzazione prefettizia anche per un locale di Telese Terme sanzionato perché consentiva lo svolgimento del servizio di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo senza regolare iscrizione insieme ad altre sanzioni amministrative.

Infine, sempre nell'ambito dei controlli straordinari del territorio, sono stati elevati verbali amministrativi ai legali rappresentanti delle attività commerciali dell'area telesina per violazioni inerenti la vendita e la somministrazione di sostanze alimentari per complessivi 6mila euro.