Sigarette di contrabbando, beneventano arrestato a Napoli

Era a bordo di una Punto il cui conducente se l'è squagliata

sigarette di contrabbando beneventano arrestato a napoli
Benevento.  

Rimesso in libertà dal giudice del Tribunale di Napoli, dopo la convalida, un 59enne di Benevento arrestato ieri dalla guardia di finanza per contrabbando. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo – è difeso dagli avvocati Claudio e Francesco Fusco – era a bordo di una Fiat Punto, intestata ad un'altra persona della città, fermata dalle fiamme gialle nel capoluogo partenopeo.

Il conducente era riuscioto ad aprire lo sportello e a squagliarsela, il 59enne era stato bloccato dai militari, che avevano poi rinvenuto nel veicolo 47 chili di 'bionde'. Per l'indagato si erano aperte le porte di una camera di sicurezza, dove è rimasto fino a questa mattina, quando nei suoi confronti non è stata applicata alcuna misura.