Salta interruttore alta tensione, fiamme in centrale elettrica

Vigili del fuoco ed Enel in azione all'interno della stazione di trasformazione Benevento Nord

salta interruttore alta tensione fiamme in centrale elettrica
Benevento.  

Prima un botto udito da residenti ed automobilisti, poi il fumo. E' accaduto questo pomeriggio a contrada Cardoncelli, all'interno della stazione di trasformazione Enel Benevento Nord. A provocare il boato è stato un interruttore della 60mila volt 'esploso'. Si tratta di un congegno ad olio installato all'interno della struttura Enel. A bruciare è stato l'olio contenuto nel meccanismo andato in tilt. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e i tecnici specializzati dell'Enel che hanno prima isolato la zona interessata dal guasto, poi dato il via libera ai caschi rossi per intervenire in sicurezza. Il guasto non ha per fortuna provocato blackout elettrici in nessuna zona. In questi casi, infatti, vengono messe in funzione linee parallele che garantiscono la fornitura elettrica.