Hashish in auto, incastonatore preziosi non più agli arresti

Obbligo di firma per Salvatore Sciarra, 51 anni, di Napoli

hashish in auto incastonatore preziosi non piu agli arresti
Benevento.  

Obbligo di firma tre volte alla settimana. E' la misura disposta dal gip Flavio Cusani, al termine dell'udienza di convalida, per Salvatore Sciarra (avvocato Ettore Marcarelli),  55 anni,  di Napoli, arrestato qualche giorno fa – era ai domiciliari- dai carabinieri di Solopaca per detenzione ai fini di spaccio di droga, dopo il rinvenimento nella sua auto, fermata a Frasso Telesino, di due panetti di hashish del peso complessivo di 200 grammi.

Comparso dinanzi al giudice, l'indagato ha sostenuto di aver acquistato lo stupefacente per uso personale e di averlo lasciato in macchina perchè aveva fretta di raggiungere Frasso Telesino, dove l'attendeva il suo lavoro di incastonatore di pietre preziose.