Spaccio di eroina, un 27enne arrestato dai carabinieri

Ai domiciliari Mirko Polese, di Benevento

spaccio di eroina un 27enne arrestato dai carabinieri
Benevento.  

E' accusato di aver spacciato eroina. E' per questo che i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Benevento hanno arrestato Mirko Polese, un 27enne della città, già noto alle forze dell'ordine. Secondo una prima ricostruzione, nel pomeriggio il giovane sarebbe stato sorpreso in flagranza di reato, mentre cedeva la 'roba'.

Condotto in caserma, è stato dichiarato in arresto e, su disposizione del sostituto procuratore Francesco Sansobrino, sottoposto ai domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida dinanzi al Gip. Polese è difeso dall'avvocato Claudio Fusco.

In una nota i carabinieri spiegano che Polese è stato fermato in via Pertini in sella ad una bici elettrica, mentre stava cedendo due dosi ad altrettanti acquirenti della provincia di Avellino, successivamente segnalati.I due consumatori, all'arrivo dei militari, si sono liberati della droga gettandola nella vegetazione. Le dosi non sono state rinvenute, ma i due tossicodipendenti avrebbero successivamente affermato di averle comprate per una somma complessiva di 40 euro; denaro di cui Polese sarebbe stato trovato in possesso.