Eroina nei portamine, un 38enne arrestato dalla Mobile

Ai domiciliari Giovanni Piscopo, che in casa stava scontando una pena di oltre 2 anni

eroina nei portamine un 38enne arrestato dalla mobile
Benevento.  

Una dose l'hanno trovata addosso ad un acquirente, altre dieci nell'abitazione. Ecco perchè gli agenti della Squadra mobile hanno arrestato Giovanni Piscopo, un 38enne di Benevento, da marzo ai domiciliari perchè deve scontare una pena di oltre due anni per violazione della sorveglianza speciale.

Secondo la ricostruzione dei fatti fin qui operata, dopo aver notato la cessione, attraverso una finestra, di eroina ad un consumatore – la 'roba' era contenuta in un portamine per accendini -, gli uomini del vicequestore Emanuele Fattori lo hanno fermato e recuperato la droga. Poi hanno fatto visita all'abitazione dell'uomo, al rione Triggio, dove hanno rinvenuto e sequestrato altri dieci contenitori con la stessa sostanza e la somma di 90 euro.

Su ordine del sostituto procuratore Maria Dolores De Gaudio, Piscopo, difeso dall'avvocato Luca Russo, è stato sottoposto agli arresti in casa, in attesa dell'udienza di convalida.