Procura, avvocati e cooperativa Eva per le vittime vulnerabili

In vista della nuova normativa

procura avvocati e cooperativa eva per le vittime vulnerabili
Benevento.  

Questa mattina in Procura a Benevento è stato sottoscritto un protocollo di intesa per la realizzazione di un sistema integrato di protezione delle vittime di reato, in condizione di particolare vulnerabilità e violenza di genere.

Ulteriore passo per le vittime vulnerabili che arriva in vista dell'entrata in vigore della nuova normativa.

Protocollo firmato tra il procuratore capo Aldo Policastro, la cooperativa Eva e il consiglio dell'Ordine degli avvocati. Come si ricorderà, la Procura, lo scorso primo luglio aveva stipulato una convenzione con l'Associazione nazionale della Polizia di stato di Benevento. I volontari si occuperanno anche “dell'accompagnamento delle vittime vulnerabili in occasione – spiega in una nota il Procuratore Aldo Policastro – degli impegni dibattimentali”.

Con il nuovo protocollo tra Procura, ordine avvocati e cooperativa Eva si punta a “riaffermare il positivo percorso svolto insieme e rafforzarlo, consapevoli – rimarca il procuratore capo – che solo la costruzione di un sistema di protezione integrato delle persone fragili e vulnerabili che si rivolgono alla giustizia, alle forze dell'ordine o ai servizi territoriali, possa rispondere ad una tutela effettiva delle stesse.