Banconote false, il Riesame annulla l'ordinanza

Il provvedimento aveva colpito 44 persone

banconote false il riesame annulla l ordinanza
Benevento.  

Annullata dal Riesame, per carenza di autonoma motivazione, l'ordinanza di custodia cautelare adottata dal gip Gelsomina Palmieri nell'indagine su un traffico di banconote e monete false in Italia e all'estero. Quarantaquattro le persone colpite all'epoca da una misura: ad alcune era stata poi attenuata, mentre per le altre è arrivata la decisione del Tribunale di Napoli - la Procura potrà impugnarla in Cassazione -, alla luce della quale sarà presentata un'istanza di revoca da parte delle difese che non hanno fatto ricorso al Riesame. Come nel caso di Franco Domenico De Iasio, 69 anni, di Benevento, che è ai domiciliari, e di Gerardo De Iasio, 56 anni, di Benevento - entrambi assistiti dall'avvocato Antonio Leone -, domiciliato in Francia, a carico del quale è pendente un mandato di arresto europeo.