Marocchino aggredito con una bottiglia di birra: un arresto

I carabinieri hanno fermato un connazionale del malcapitato

marocchino aggredito con una bottiglia di birra un arresto
Ponte.  

I carabinieri della Stazione di Ponte hanno arrestato per lesioni e percosse un 31enne del Marocco che ha selvaggiamente picchiato un suo connazionale. I due, entrambi operai e residenti a Ponte, nella tarda serata di sabato hanno cominciato a litigare. Ad avere la peggio è stato un 39enne aggredito dal connazionale e colpito al volto con una bottiglia di birra. Scattato l'allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri e il 118. i militari hanno quindi bloccato il 31enne, mentre il malcapitato è stato trasferito in ospedale a causa delle gravi ferite riportate al volto.