Ospiti di un centro immigrati, rubano in casa di un'anziana

Cautano: due cittadini africani arrestati dai carabinieri. Il gip li rimette in libertà

ospiti di un centro immigrati rubano in casa di un anziana
Cautano.  

Li hanno arrestati con l'accusa di aver compiuto un furto nell'abitazione di un'anziana. Nel mirino dei carabinieri sono finiti, a Cautano, due giovani africani ospiti di un centro di accoglienza. Si tratta di un 36enne e di un 22enne originari del Gambia, ritenuti responsabili dell'episodio di cui è rimasta vittima una 86enne.

La pensionata, vedova, era sola in casa. Dopo aver sentito alcuni rumori, è salita al piano superiore ed ha scoperto che la camera da letto era stata rovistata e che erano spariti i 280 euro che custodiva in un cassetto. La poverina si è affacciata ed ha visto fuggire due persone di colore. Immediate le indagini dei militari, che poco dopo hanno rintracciato i due stranieri, trovandoli in possesso del denaro. Entrambi sono ora ai domiciliari nella struttura. 
Assistiti dall'avvocato Marcello Giulianini, i due indagati sono comparsi questa mattina dinanzi al gip Gelsomina Palmieri, che, al termine dell'udienza di convalida, ha disposto per entrambi l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Esp