Non rientra dalla Svezia, ore di apprensione per una 29enne

Il papà ne ha denunciato la scomparsa. La giovane doveva ritornare il 7 luglio

non rientra dalla svezia ore di apprensione per una 29enne
Cautano.  

Il papà ne ha denunciato la scomparsa. E' comprensibilmente preoccupato per le sorti della figlia, di cui non ha più notizie da giorni. Lei gli aveva assicurato che sarebbe rientrata venerdì, ma non è scesa dall'aereo che dalla Svezia avrebbe dovuto riportarla in Italia. Inevitabile, dunque, l'apprensione che stanno vivendo i familiari di una 29enne di Cautano.

L'ultimo contatto telefonico stabilito con lei risale al 4 luglio, quando la giovane, da un anno in Svezia per motivi di lavoro, aveva annunciato al genitore che sarebbe partita il 7 luglio. Appuntamento a Ciampino, dove era atterrato il velivolo proveniente da Copenaghen. Nessuna traccia, però, della 29enne, che aveva prenotato regolarmente il viaggio. Inutili i tentativi di telefonarle, muti i cellulari. Di qui la scelta di denunciare la scomparsa, per consentire l'avvio delle ricerche. In serata, poi, la donna si è fatta viva con i genitori, facendo  tirare loro un sospiro di sollievo.

Esp