Morelli: ecco perchè sono tutti pazzi dell'Ispettore Coliandro

L'attore tra i protagonisti della seconda serata del Bct, il Festival del cinema e della tv

morelli ecco perche sono tutti pazzi dell ispettore coliandro
Benevento.  

“Il segreto di Coliandro? L'umanità”. E' questa la caratteristica che ha fatto innamorare il pubblico dell'Ispettore pasticcione uscito dalla penna di Carlo Lucarelli. Parola di chi gli presta corpo e voce: l'attore Giampaolo Morelli tra i protagonisti della seconda serata del Bct.

“Prima di essere un poliziotto Coliandro è sopratutto un uomo con le sue paure, le sue contraddizioni e che si permette il lusso di dire quello che tutti pensiamo ma che non è quasi mai politicamente corretto”.

Morelli parla di Coliandro con affetto. A lui deve popolarità e simpatia che ora ne fanno un personaggio apprezzato.

E ancora di Coliandro racconta: “Il suo segreto? La scrittura. Coliandro viene da due romanzi di Carlo Lucarelli e credo che quando i personaggi nascono da romanzi la differenza arriva, si sente perché non sono piatti ma ricchi di sfumature e verità”.

Poi racconta i suoi prossimi progetti: “Sto per iniziare le riprese della mia opera prima da regista, tratta da un mio romanzo sette ore per farti innamorare con serena Rossi, Vincenzo Salemme e un cast di attori napoletani bravissimi”.

Sul palco del photocall di questa sera anche Ilenia Pastorelli; Beatrice Arnera, Alessandro D'Ambrosi, Niccolò Senni e Lidia Vitale alias il cast della serie targata Fox ‘Romolo + Giuly: la guerra mondiale italiana’, i Soldi Spicci e il produttore Pietro Valsecchi.