L'annuncio di De Caro: «La Fortorina si farà»

Il sottosegretario conferma l'impegno del Governo sull'arteria viaria

l annuncio di de caro la fortorina si fara
Molinara.  

Insieme alla frenesia e all’attesa per i risultati elettorali, c’è stato, in questa ultima settimana, anche il tempo e lo spazio per ricevere qualche notizia che si attendeva da tempo. Questo soprattutto per i cittadini della comunità di Molinara che nella splendida cornice del Palazzo Ionni, diventato la struttura simbolo del paese, hanno accolto numerosi il Sottosegretario alle infrastrutture e ai trasporti, l’On Umberto Del Basso De Caro. Oltre ad accompagnare e a sostenere il candidato del Partito Democratico alle elezioni regionali del 31 maggio, il sottosegretario ha comunicato all’amministrazione di Molinara e ai cittadini, importanti decisioni su un argomento che tanto sta a cuore, il proseguimento della Fortorina.

“Avevo promesso al Sindaco di Molinara che non appena sarei stato certo del risultato raggiunto avrei informato la cittadinanza. Non ci sono più dubbi riguardo al futuro tracciato della “fortorina” che da San Marco dei Cavoti, dove oggi si è interrotta, giungerà a San Bartolomeo in Galdo.” Quindi, l’onorevole De Caro ha confermato come già aveva fatto in altre incontri precedenti, tra cui quello di Dicembre proprio a San Bartolomeo in Galdo, che ci sono i soldi per completare la fortorina e congiungere Benevento con la Puglia proprio attraverso questa via di comunicazione. Ma ciò che non era ancora chiaro era il tracciato individuato ed era questa l’informazione tanto attesa dal Sindaco di Molinara e dai suoi concittadini.

“L’arteria non verrà dirottata verso Riccia e quindi verso il Molise ma intercetterà la S.S. 369, seguendo dunque, ha ribadito De Caro, il percorso originario tra Molinara e San Marco dei Cavoti per poi raggiungere Foiano di Valfortore.” E parla anche di numeri: “il tratto già completato è costato circa 178 milioni di euro e tanti ancora ne serviranno per il completamento definitivo. Già erano stati finanziati circa 65 milioni di euro ma la vera notizia è l’ulteriore finanziamento per circa 103 milioni di euro, somma stanziata nel contratto di programma quinquennale ANAS 2015-2019.” Una notizia attesa e richiesta più volte dal comune di Molinara che voleva delle certezze sul tracciato da seguire e che aveva fatto sentire la sua voce anche attraverso una relazione allegata alla delibera di Consiglio Comunale n. 36 del 28/11/2014. Si legge “il vecchio tracciato della Fortorina, il tracciato originario, visibile su un documento del Touring Club, l’Atlante Stradale d’Italia, edito 1998, riusciva a tenere meglio insieme le esigenze del territorio con l’obiettivo nazionale di collegare la provincia di Benevento con la provincia di Foggia. E questo tracciato passa proprio tra Molinara e San Marco e prosegue, poi, per gli altri comuni del Fortore.”

Nella stessa Delibera si chiedeva anche all’ANAS di coinvolgere i comuni del Fortore nelle decisioni da prendere perché solo loro riescono a conoscere le reali esigenze di un territorio. E per questo forse che il sottosegretario Del Basso De caro ha comunicato all’assemblea presente che è sua intenzione, entro un mese circa, ritornare a Molinara insieme al responsabile dell’ANAS, per illustrare alla comunità, con l’ausilio di slide, il tracciato della Fortorina e dare anche qualche notizia più precisa sui tempi di attesa affinchè davvero questa strada possa giungere alla sua naturale destinazione.

Giuseppe Addabbo