Il peggior posto dove lavorare? E' Benevento

Il Censis e i drammatici numeri: 686esima, peggior città italiana per variazioni occupazionali

il peggior posto dove lavorare e benevento
Benevento.  

Negli ultimi cinque anni il peggior posto per lavorare è stato Benevento. Lo dice il Censis...che colloca Benevento all'ultimo posto della graduatoria italiana sui sistemi occupazionali. Benevento è 686esima per variazioni occupazionali. Ottopagine spesso l'ha raccontato quel dramma: il lavoro che andava via, attraverso storie, racconti, testimonianze. Voci di quei numeri snocciolati dal Censis: 23,4 per cento di occupazione persa.

Tradotto in numeri: solo Benevento città, in cinque anni, ha perso 7500 posti di lavoro. Sono oltre tredicimila in tutto il resto della Provincia. E ancora. Spesso Ottopagine ha dedicato la sua attenzione al Fortore: dedicando approfondimenti ai giovani in fuga, ai Comuni con uffici anagrafe sempre meno indaffarati, a un età media sempre più alta.

Bene, anche in questo caso il Censis coi suoi numeri avvalora quegli approfondimenti: perché oltre al disastro di Benevento città, nel fondo della classifica italiana dei sistemi occupazionali ci sono San Bartolomeo in Galdo, Circello e San Marco dei Cavoti. Una catastrofe: ma non servivano i numeri per testimoniarlo... o forse sì?

Crisvel