Lady Mastella: "Di Maio irresponsabile nei veti su Berlusconi"

"Vorrebbe dettar legge ma lo hanno votato solo 3 italiani su 10"

lady mastella di maio irresponsabile nei veti su berlusconi
Benevento.  

“Di Maio deve smetterla con i niet a Berlusconi”. Questo in sostanza il messaggio della senatrice Sandra Lonardo sullo stato di stallo per la formazione del Governo.
Bacchettate dunque da Lady Mastella per Di Maio, leader dei Cinque Stelle, ma anche un richiamo all'unità del centrodestra in un post su Facebook: “Ma come può pretendere Di Maio di chiedere che il leader riconosciuto e votato - perché ha fatto campagna elettorale di Forza Italia - si faccia da parte nella formazione di un Governo che vede presente il centrodestra?! Berlusconi non ha chiesto un Ministero, non ha chiesto di fare il Presidente del Consiglio, ma semplicemente partecipa, insieme a Salvini e Meloni, alla possibilità di dare un Governo al nostro Paese, in un momento storico davvero esplosivo a livello mondiale e con venti di guerra che soffiano dalla Siria. È da irresponsabili. Mi auguro che la campagna elettorale per le regionali finisca presto e che, tutti insieme, si possa ragionare attorno ad un programma condiviso. L’italia ha bisogno di un Governo, gli italiani hanno bisogno di vedere qualche soluzione ai loro tantissimi problemi. Si è sempre detto che l’unione fa la forza, che insieme si vince. Meglio includere che escludere. Peraltro voglio ricordare a Di Maio che Fi è stata votata da milioni di italiani che chiedono rispetto. Se avesse vinto le elezioni avrebbe potuto dettare leggi. Siccome 7 italiani su 10 non lo hanno votato, ebbene che si renda conto che soltanto abbassando i toni si può addivenire ad una soluzione per fare un Governo al Paese”.