20mila tonnellate rifiuti nel Sannio: chiesto consiglio ad hoc

Bozzutto: "Serve consiglio provinciale ad horas e una posizione inequivocabile"

20mila tonnellate rifiuti nel sannio chiesto consiglio ad hoc
Benevento.  

Il Consigliere Provinciale delegato all’Ambiente e Sindaco di Castelpagano, Giuseppe Bozzuto, ha chiesto formalmente la immediata convocazione del Consiglio Provinciale di Benevento affinché lo stesso si esprima sulla proposta della Società Sapna spa, che gestisce il ciclo rifiuti nell’area metropolitana, volta a conferire allo Stir di Casalduni 20.000 tonnellate di rifiuti provenienti dal napoletano.

In una lettera inviata ad Antonio Di Maria, Presidente della Provincia di Benevento, il Consigliere Bozzuto ha scritto: «prendo atto delle novità intervenute nelle ultime ore in merito al conferimento temporaneo presso lo Stir di Casalduni di 16.000 balle ovvero di 20.000 tonnellate di rifiuti per far fronte al periodo di fermo per manutenzione del Termovalorizzatore di Acerra e prendo, altresì, atto della Tua presa di posizione sull’argomento. Alla luce di tanto, ritengo essere necessaria una convocazione “ad horas” del Consiglio Provinciale di Benevento affinché questo Organo assuma una precisa ed inequivocabile posizione politico-istituzionale».