Dojo 7 Lame, a Montecatini da protagonisti

Continua il processo di crescita degli allievi del Maestro Luca Tremonte

dojo 7 lame a montecatini da protagonisti
San Marco dei Cavoti.  

Il Dojo 7 lame ha partecipato al Campionato Italiano Unificato CKI che si è svolto a Montecatini Terme. Il gruppo di ragazzi che ha partecipato a tale evento era composto dai seguenti atleti: Alessandro Parrella( Benevento), Marco Ricci e Pierangelo Polvere( San Marco dei Cavoti). La competizione si è svolta dividendo le categorie per giornata, sabato 11 è toccato alle categorie Veterans e Seniores, in quest’ultima ha gareggiato Alessandro nelle seguenti specialità kata e kumite.

Nel kata (da cintura verde a blu) ha portato a casa un buon terzo posto con una buona prestazione, da migliorare molto l’atteggiamento mentale e le posizioni. Per quanto riguarda il kumite ( cat. Senior da viola a nera +80kg) si è ritrovato a gareggiare in una categoria molto numerosa con avversari forti, uscendo al primo turno con un avversario molto forte non ancora alla sua portata, la poca esperienza di Alessandro ha giocato un ruolo importante anche se l’atleta ha mostrato netti miglioramenti dall’ultima volta e buone potenzialità di far bene in futuro. Domenica invece è stato il turno della classe Cadets e Juniores con Marco Ricci e Pierangelo Polvere. Marco Ricci ha gareggiato nella cat. Cadetti marroni nere -70kg ritrovandosi già al primo incontro un avversario forte ma alla sua portata, in alcuni momenti ha avuto dei cali di concentrazione che hanno compromesso la sua resa in combattimento perdendo per pochi pochi punti uscendo cosi dalla competizione, per il resto si è comportato benissimo mettendo a segno punti importati.

Pierangelo Polvere ha gareggiato sia nel kata cat. Junior rengokai verde e blu che nel kumite cat. Junior colorate 60-65 kg. Nel kata l’emozione ha giocato un brutto scherzo all’atleta che non è riuscito ad eseguire un buon kata date le varie imprecisioni e insicurezze tecniche, per quanto riguarda il kumite (cat. Junior colorate 60-65 kg.) l’atleta si è comportato molto bene raggiungendo tranquillamente la finale di categoria, disputando successivamente anche una bella finale senza esclusione di colpi perdendola per un solo punto a causa di una sua distrazione, secondo posto per Pierangelo Polvere - vice Campione Italiano CKI.

Marco Ricci e Pierangelo Polvere hanno partecipato anche alla cat. Squadre Sanbon cadetti con però soli due componenti su tre. Hanno cercato di fare tutto il possibile ma lo svantaggio di partenza era troppo per riuscire a portare a casa un risultato utile. Un’esperienza di tutto rispetto che al di là del risultato ci fa comprendere che non esiste una sola strada da continuare a percorrere ma un intero percorso fatto di tanti ostacoli che bisogna superare se si vuole raggiungere un determinato obiettivo, non bisogna necessariamente vincere per aprire gli occhi sul da farsi, delle volte basta una sconfitta per capire davvero tanto.