Benevento, Maggio: "Partita sporca, tre punti come il pane"

Il capitano giallorosso: "Continuiamo così, possiamo toglierci tante soddisfazioni"

benevento maggio partita sporca tre punti come il pane
Benevento.  

Altra grande prestazione positiva per capitan Maggio che ai microfoni di Off Side ha commentato così la vittoria ottenuta al Vigorito contro il Cosenza: 

"E' stata una partita sporca, sapevamo che non sarebbe stata facile. Dopo tanto tempo abbiamo giocato alle tre del pomeriggio con un grande caldo che non ci ha aiutato molto. La serie B è questa, con tante gare difficili nelle quali non ti lasciano esprimere al meglio. Sarà importante continuare così e sfruttare al meglio le occasioni che ci capitano. Conosco il potenziale di questa squadra, se qualche volta non ci esprimiamo al meglio la giocata riusciamo sempre a trovarla. Se continuiamo a lavorare in questo modo possiamo fare molto bene". 

CONDIZIONE - "Quest'anno ho cominciato la stagione con un piglio diverso. Per me non è stato semplice adeguarmi alla categoria, quindi in certe circostante ho avuto difficoltà nell'ambientarmi. Sono rimasto tranquillo, con la giusta volontà di sfruttare le mie occasioni. Il mister mi ha dato fiducia e voglio ripagarla nel migliore dei modi. Le prestazioni non dipendono solo da me, ma anche dalla squadra". 

RIPRESA - "Conoscevamo le nostre difficoltà: non riuscivamo ad arrivare sulle seconde palle ed era sempre una rincorsa. Abbiamo sistemato nella ripresa questo aspetto, però è venuta fuori anche la qualità e la voglia di portare a casa un risultato che per noi è come il pane". 

AVVERSARI - Sto notando che molte squadre giocano con la difesa a tre. E' un modulo particolare perché noi terzini dobbiamo alzarci tanto per attaccare i loro quinti. Spesso non è semplice perché ci vuole un movimento da parte di tutta la squadra. Stiamo lavorando bene e dobbiamo continuare su questa strada".