Mercato, Foggia: "Sono legato a Tosca. Pjaca? Andiamoci cauti"

Il direttore sportivo ha commentato due possibili obiettivi per la serie A

mercato foggia sono legato a tosca pjaca andiamoci cauti
Benevento.  

E' Marko Pjaca il nome nuovo accostato al Benevento targato serie A. L'attaccante di proprietà della Juventus non ha bisogno di presentazioni: ha saltato la prima parte della stagione a causa della rottura del legamento crociato, per poi trasferirsi in prestito all'Andarlecht prima di essere fermato dalla pandemia. Ospite di Ottogol, il direttore sportivo Pasquale Foggia si è espresso così su questo possibile obiettivo: 

"E' un calciatore che non è esploso in maniera definitiva solo a causa di infortuni gravi. Ha delle qualità tecniche indiscutibili, non per niente appartiene alla Juventus. E' molto forte, si è trasferito in Beglio per trovare la giusta continuità. Dobbiamo andarci cauti, però, nel dire che sarà un nostro obiettivo. Di sicuro verrà un attaccante che saprà inserirsi bene al nostro reparto offensivo. Ben vengano i grandi nomi, ma devono sposarsi con la nostra fisionomia mettendo in campo tanto spirito di sacrificio e voglia di mettersi in discussione. Ci tengo a precisare uan cosa: si parla sempre di terminali offensivi, ma abbiamo preso un ragazzo come Moncini che potrà togliersi delle soddisfazioni e credo che sarà una delle sorprese del prossimo campionato di serie A". 

Oltre a Pjaca, si prevede un ritorno di fiamma anche per il difensore Alin Tosca: 

"E' un calciatore forte che conosciamo tutti. Con lui si è creato un rapporto molto bello, ci sentiamo spesso e sono legato a lui. Bisogna fare delle valutazioni, anche perché a gennaio abbiamo preso Barba. Sulla corsia di sinistra bisogna capire chi per caratteristiche si andrebbe a sposare meglio con la nostra interpretazione di squadra".