Benevento, l'attesa è finita: si torna in serie A

I giallorossi battono la Juve Stabia e approdano nel massimo campionato italiano

benevento l attesa e finita si torna in serie a
Benevento.  

95' Termina la partita! Il Benevento conquista la promozione in serie A. Un traguardo ampiamente meritato dalla truppa di Inzaghi che ha dato vita a un cammino straordinario, condito da record su record e accumulando un notevole vantaggio sulle dirette inseguitrici. Il derby di questa sera non è stato affatto semplice, complice anche l'espulsione rimediata da Caldirola nel primo tempo. Nonostante qualche difficoltà di troppo, la Strega ha portato a casa altri tre punti grazie a uno splendido gol realizzato da Marco Sau. Il Benevento torna nell'olimpo del calcio italiano. Esulta il Sannio che dà il via a una festa che durerà tutta la notte per celebrare una squadra magnifica 90' Cinque minuti di recupero 

87' Altro grande intervento di Montipò su Fazio che va a botta sicura sugli sviluppi di un corner, ma l'estremo difensore giallorosso ci mette una pezza 

81' Per la Juve Stabia ci sono Rossi e Melara per Canotto e Calò

80' Esce Improta per far posto a Barba 

78' La Juve Stabia prova a reagire, ma il Benevento controlla al meglio il vantaggio

76' Ammonito Elia per simulazione 

71' GOOOL DEL BENEVENTO! Palla per Sau che in area elude il portiere e insacca in rete 

69' In casa giallorossa ci sono Tello e Sau al posto di Insigne e Moncini 

68' Cambi per entrambe le squadre: per la Juve Stabia entrano Addae e Di Gennaro al posto di Calvano e Di Mariano 

64' Ammonito Tonucci

63' Colpo di testa di Forte sugli sviluppi di un calcio d'angolo che sorvola la traversa 

58' Cambio Juve Stabia: entra Bifulco al posto di Mallamo

56' Le squadre cercano i varchi giusti, la Juve Stabia prova a fare male 

50' Sulla successiva punizione dal limite Calò spara alto

49' Ammonito Volta per fallo su Mallamo

22:03 Riprende la partita 

47' Termina il primo tempo 

45' Concessi due minuti di recuoeri 

40' Buon cross di Calò per Forte che da ottima posizione non riesce a trovare il tap in vincente 

37' La Juve Stabia fa girare palla, non è un momento positivo per la Strega 

33' Grande intervento di Montipò su un insidioso cross di Elia: palla in angolo

30' La Juve Stabia prova ad approfittare della superiorità numerica 

26' Inzaghi corre ai ripari: entra Tuia al posto di Del Pinto 

24' Benevento in dieci: rosso per Caldirola a causa di proteste 

23' Ammonito Insigne 

19' Canotto entra in area da posizione defilata e calcia: la palla colpisce l'esterno della rete 

16' Occasionissima per il Benevento: Hetemaj serve Moncini che va a botta sicura, Paleari respinge. Sulla ribattuta c'è Del Pinto ma spedisce fuori a causa di una deviazione. Ci sono proteste da parte dei giallorossi per un presunto fallo subìto dallo stesso centrocampista a pochi passi della porta 

15' Il Benevento prova a fare male soprattutto dall''out di sinistra, ma la Juve Stabia chiude bene gli spazi 

10' Le vespe si fanno vedere con Canotto che va alla conclusione: Montipò respinge 

9' Juve Stabia aggressiva che chiude bene gli spazi. Improta ci prova dalla distanza, ma la sua palla va in curva 

5' Primi cinque minuti senza emozioni, con la Strega che cerca di prendere le giuste misure 

0' Comincia la partita. Il Benevento attacca da curva nord verso curva sud 

20:58 Entrano le squadre in campo. Il Benevento indossa la classica divisa giallorossa 

Ci siamo. E' la notte che potrebbe consegnare la serie A al Benevento. La città freme e non vede l'ora di liberare tutta la propria gioia per un traguardo straordinario. Alla truppa di Inzaghi basterebbe un solo punto per poter dare il via ai festeggiamenti. Il tecnico giallorosso ha effetuato diversi cambi nella formazione titolare, come gli innesti di Letizia, Del Pinto e Improta dal primo minuto rispetto a quanto visto a Empoli. Ecco le formazioni: 

BENEVENTO (4-3-3): Montipò; Maggio, Volta, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Del Pinto; Insigne, Moncini, Improta. A disp.: Manfredini, Gori, Rillo, Kragl, Tello, Coda, Tuia, Basit, Gyamfi, Di Serio, Sau, Barba. All.: Inzaghi

JUVE STABIA (4-2-3-1): Provedel; Vitiello, Tonucci, Fazio, Mallamo; Calvano, Calò; Elia, Di Mariano, Canotto; Forte. A disp.: Russo, Allievi, Melara, Rossi, Di Gennaro, Bifulco, Izco, Addae, Troest, Mastalli, Mezavilla, Della Pietra. All.: Caserta