Inzaghi: "Dalla prossima si rivedrà il Benevento"

Il tecnico giallorosso: "La trasferta di Crotone è da archiviare"

inzaghi dalla prossima si rivedra il benevento
Benevento.  

Pippo Inzaghi non fa drammi. Il Benevento inciampa nella seconda sconfitta stagionale dopo pochi giorni dalla promozione in serie A. Il tecnico giallorosso ha analizzato così la gara: 

"Era un rischio che si poteva correre, basti pensare a quanto accaduto al Liverpool ieri sera. Questo gruppo ha dato tanto lungo tutto l'arco della stagione. Abbiamo cercato di evitare la sconfitta in tutti i modi, purtroppo gli episodi ci hanno compromesso la gara dall'inizio. Non siamo riusciti a sfruttare a dovere diverse palle. Sapevo che le energie potevano non essere al meglio, ma speravamo in un risultato diverso. Che dire, meglio perdere subito e fare bene nelle sei che ci restano. Non posso dire niente a questa squadra, nemmeno di non festeggiare dopo aver conquistato la serie A. E' una partita che va subito archiviata e dobbiamo finire con grande onore una stagione meravigliosa. Vogliamo battere il record di punti. Dalla sfida con il Venezia si rivedrà il Benevento. Siamo contenti, inoltre, per gli ingressi di Di Serio e Rillo. 

REMY - "E' un calciatore che avevo chiesto, ma adesso non voglio parlare di mercato fino al primo agosto. Quello della serie A è un grande salto, sappiamo benissimo ciò che dobbiamo fare".