Benevento, Letizia scalpita: "Sono pronto"

L'esterno difensivo ha recuperato pienamente dai problemi fisici

benevento letizia scalpita sono pronto
Benevento.  

Quella di Gaetano Letizia è sicuramente una stagione particolare. L'esterno difensivo ha dato vita a delle ottime prestazioni nella prima metà di campionato, tanto che è riuscito anche a realizzare tre gol molto pesanti contro Sampdoria, Juventus e Udinese, le quali hanno fruttato ben sette punti. Il 2021 non è cominciato nel migliore dei modi, considerato l'infortunio subìto contro il Milan che l'ha tenuto fuori due mesi, con il rientro avvenuto in occasione della trasferta di Napoli. La sfortuna è piombata sullo scugnizzo di Scampia pochi giorni dopo, contro il Verona, quando è stato costretto a uscire dal campo dopo undici minuti a causa di un nuovo problema fisico. Letizia ha stretto i denti, continuando a lavorare senza battere ciglio. La scorsa settimana ha bruciato le tappe: si pensava che potesse rientrare a pieno ritmo solo in vista del Sassuolo, invece ha timbrato il cartellino già contro il Parma nei minuti finali. Adesso non vede l'ora di fornire il proprio contributo nel rush finale, quello che decreterà la fine dei giochi con i relativi verdetti. 

"Sono pronto - ha affermato a margine dell'incontro svolto ieri con le scuole - poi c'è il mister che effettua le proprie decisioni. Mi sto allenando da giorni con la squadra, sto al 100% e non vedo l'ora di fornire il mio contributo. Lunedì ci aspetta una grande partita contro il Sassuolo. Conosciamo De Zerbi, è uno che fa giocare molto bene le proprie squadre. Faremo del nostro meglio per portare a casa un risultato positivo. Siamo in un momento della stagione dove ogni singolo punto è indispensabile per il raggiungimento dell'obiettivo: l'importante sarà non perdere".