Marano: "Le amichevoli ci permetteranno di fare minutaggio"

"Ho scelto Benevento perché voglio dare un contributo per la conquista di un importante obiettivo"

marano le amichevoli ci permetteranno di fare minutaggio
Paduli.  

Prima conferenza stampa per Francesco Marano, centrocampista che nel corso dell’attuale sessione di mercato è approdato al Benevento dalla Casertana. Il calciatore ha esordito sin da subito nel parlare dell’accoglienza che gli ha riservato il gruppo: “E’ stato abbastanza aperto con i nuovi arrivati. Personalmente sono consapevole di essere giunto in una piazza che ha sempre lottato per il salto di categoria. Ho scelto Benevento anche per questo: per dare un contributo alla conquista di un obiettivo importante”.

Centrocampo a tre – “Nella passata stagione a Caserta sono stato schierato pochissime volte in un centrocampo a tre. Il mio adattamento a questo tipo di gioco procede abbastanza bene, anche se devo dire che per caratteristiche mi si addice già molto. Del Pinto? Abbiamo qualità simili e contro il Tuttocuoio lo abbiamo dimostrato. C’è da dire che questo è anche un periodo di esperimenti. In campo siamo stati abbastanza compatti, ma c’è tutto il tempo per provare e sperimentare”.

Concorrenza a centrocampo – “Non la temo. Sono del parere che sia più che positiva per un calciatore ma anche a livello di gruppo. Sapere che non hai il posto assicurato ti fa lavorare meglio e con maggiore grinta durante gli allenamenti”.

Obiettivo crescita – “Sono del parere che ogni esperienza ti cresce e qui migliorerò sotto l’aspetto tattico, ma anche caratteriale. Ho fatto la scelta di Benevento anche per crescere nel migliore dei modi”.

Sconfitta contro il Tuttocuoio – “E’ sempre importante cominciare con il piede giusto e questa sconfitta è stata un po’ scocciante. E’ normale che, della nostra prestazione, non c’è da buttare tutto. Il risultato è stato negativo, ma ora guardiamo avanti. Le partite contro Campobasso e Cavese? Ci permetteranno di mettere minuti nelle gambe”. 

Ivan Calabrese