Under 17, la Roma espugna l'Ocone

Decisive le reti di Guehi e Mastromattei

under 17 la roma espugna l ocone
Ponte.  

Benevento – Roma 0-2

Benevento: Bruno, Pipolo (24’st Ruocco), Rillo, Frulio, Iaquinto, Cuccurullo, Eletto, Cavaliere (5’st Chiacchio), Pagliuca, Andriano, Sabatino (15’st Santarpia). A disp. Volzone, Cioccia, Cerrato, Bonavolontà, Corsaro, De Rosa. All. Landaida

Roma: Zamarion, Barbarossa (35’st Kalaj), Falbo (25’st Bouah), Trasciani, Ingrosso, Pezzella, Del Signore (15’st De Angelis), Menon (35’st Borghi), Guehi, Sdaigui (15’st Mastromattei), Bartolotta (15’st D’Orazio). A disp. Pagliarini, Antonelli. All. Toti

Arbitro: Arena di Torre del Greco

Assistenti: Falco e Gallinaro di Frattamaggiore

Marcatori: 33’pt Guehi, 23’st Mastromattei

Vittoria all’inglese per la Roma che espugna l’Ocone di Ponte con il risultato di 2-0. Il Benevento è condannato a una nuova sconfitta ma, rispetto alle scorse occasioni, si sono registrati dei progressi per quanto concerne l’atteggiamento di tutta la squadra. Questo, però, non è bastato per portare a casa un risultato positivo. I sanniti sin dai primi minuti hanno cercato di creare qualcosa d’importante, sfiorando in diverse occasioni il vantaggio. Nel momento migliore, però, gli ospiti sono riusciti a gonfiare la rete con Guehi, bravo a punire Bruno sugli sviluppi di un’azione di palla inattiva. Nella ripresa il Benevento ha cercato di rimediare allo svantaggio, scendendo in campo con il piglio giusto e provando ad alzare il baricentro, concedendo anche spazi alla Roma che ha siglato il raddoppio al 23’ con Mastromattei. Dopo il gol degli ospiti, i giallorossi si sono sfilacciati e non sono riusciti più a creare qualcosa di buono fino al triplice fischio del direttore di gara. Nel prossimo weekend la truppa di Landaida non avrà impegni perché il campionato si fermerà per un turno di riposo. Sarà la giusta occasione per permettere al tecnico di continuare al meglio il lavoro, incentrandolo sulle problematiche riscontrante in queste ultime giornate.

Ivan Calabrese