"Lancio di una tanica di vino", multato il Ponte 98

Per la società giallorossa c'è da pagare un'ammenda di 700 euro

lancio di una tanica di vino multato il ponte 98
Ponte.  

Ammenda di Euro 700,00 per il Ponte 98 e prima recidiva perchè “durante il secondo tempo, un proprio sostenitore lanciava in campo una tanica di plastica contenente vino, senza arrecare danni a cose o persone, successivamente altri sostenitori tentavano di scavalcare la recinzione, due dei quali, posizionati sulla recinzione, colpivano con pugni il tetto della panchina della squadra avversaria, profferivano ingiurie e minacce nei confronti dei componenti ivi presenti e li attingevano con sputi e li colpivano con bicchieri di plastica colmi di vino, pertanto la gara veniva sospesa per tre minuti, per permettere ai carabinieri presenti sul campo di calmare gli animi. Inoltre, per l'intera durata del secondo tempo un a.a. veniva ingiuriato e minacciato dai sostenitori del Club Ponte”.

Redazione