Il Torrecuso si fa raggiungere all'ultimo respiro

Alleruzzo pareggia allo scadere la rete del vantaggio di Terracciano

il torrecuso si fa raggiungere all ultimo respiro
Ponte.  

Deve rimandare l'appuntamento con la vittoria ancora una volta il Torrecuso. La squadra di Farina ci va vicinissimo, ma alla fine, all'ultimo assalto, il Fondi rimette le cose a posto trovando il gol del pareggio. Un risultato che, in fondo, non serve a nessuno, il punto muove di poco una classifica che regala poche gioie sia ai campani che ai laziali. Una partita tattica, molto, pochissime conclusioni, molto possesso palla da parte della formazione di Mariani, tanta verve nei campani nella seconda frazione. La fiammata giusta arriva, o almeno così sembrava, per la squadra sannita arriva al 32' ed è Terracciano a fare secco l'estremo difensore laziale con una punizione. Bella conclusione, ma Calandra qualcosina in più avrebbe potuto farla. L'incantesimo sembrava spezzato, ma ce n'è un altro che il Torrecuso proprio non riesce a spezzare, il gol allo scadere. E questo fantasma, puntuale, si manifesta anche in questa partita: cross dalla destra, dormita e Alleruzzo, con un colpo di testa in tuffo, manda la sfera alle spalle dell'incolpevole Gravagnone. Una doccia gelata, l'ennesima in casa sannita, un sospiro di sollievo per un Fondi che non decolla, che si dimostra nervoso e questa cosa non è andata giù allo stesso tecnico dei laziali.

Redazione