Primavera, pareggio con rimpianti in casa della Lazio

Ottima prestazione del Benevento contro la capolista. Fallito un rigore nel finale

primavera pareggio con rimpianti in casa della lazio
Benevento.  

Pareggio ricco di gol nel big match giocato questo pomeriggio a Formello tra Lazio e Benevento. I giallorossi hanno affrontato la capolista a testa alta e senza sbavature. A passare in vantaggio è stata la truppa di Bovienzo che al 27' ha punito la retroguardia capitolina con Di Serio. Il raddoppio è giunto al 34' con Peluso. Nella ripresa la Lazio ha cercato in tutti i modi di rimettere le cose a posto e al 20' ha accorciato le distanze con Capanni. Al 37' un calcio di rigore realizzato da Bianchi ha portato il risultato sul 2-2. Al 43' il Benevento ha avuto la clamorosa opportunità di siglare il terzo gol grazie a un penalty procurato da Mancino, ma Sanogo ha sciupato tutto dagli undici metri colpendo la traversa. Alla vigilia della gara un pareggio a Formello sarebbe stato considerato più che ottimo in casa giallorossa, ma dopo questa prestazione positiva e il rigore fallito nel finale, si può dire che il punto ottenuto stia stretto alla formazione di Bovienzo. Il tecnico, però, torna a casa con tante indicazioni positive che fanno seguito ai recenti successi ottenuti contro Frosinone e Crotone.

Nella prossima giornata il Benevento ospiterà all'Avellola il Pescara.

Ecco gli undici scesi in campo: 

Carriero, Onda, Pastina, De Caro, Rillo, Sanogo, Nembot, Cuccurullo, Peluso, Di Serio, Santarpia