Primavera, Benevento fuori dalla Coppa: vince l'Atalanta

I giallorossi si sono confrontati contro la migliore compagine giovanile d'Italia

primavera benevento fuori dalla coppa vince l atalanta
Benevento.  

Atalanta – Benevento 4-1

Atalanta: Dajcar, Ghislandi (20'st Bergonzi), Brogni (39'st Ruggeri), Signori (20'st Sidibe), Okoli, Milani, Ghisleni, Panada, Italeng (27'st Cambiaghi), Colley (39'st Cortinovis), Finardi. A disp.: Pisoni, Guth, Heidenreichm Gyabuaa, Traore, Piccoli. All.: Brambilla 

Benevento: Quartarone, Solimeno (1'st Delle Curti), Di Ronza, Alfieri (42'st Federico), Pastina, Onda, Mancino (30'st Andreozzi), De Rosa, Di Serio, Garofalo (1'st Ferraro)(39'st Thiam Pape), Gentile. A disp.: Savignano, Vitale, Menichino, Citarella, Pietroluongo. All.: Romaniello 

Arbitro: Scatena di Avezzano
Assistenti: Munerati di Rovigo e Franco di Padova 
Marcatori: 22'pt, 7'st e 38'st Colley (A), 10'st Pastina (B), 36'st Ghisleni (A)

Sconfitta per la Primavera a Zingonia contro i campioni d'Italia dell'Atalanta. I nerazzurri hanno chiuso il primo tempo in vantaggio, grazie a una rete di Colley realizzata dopo ventidue minuti di gioco. Nella ripresa lo stesso attaccante ha siglato il bis al 7', prima della marcatura giallorossa di Pastina sugli sviluppi di una palla inattiva. La truppa di Brambilla ha chiuso l'incontro con i gol di Colley e Ghisleni che hanno portato il punteggio sul definitivo 4-1. 

Termina agli ottavi di finale l'avventura del Benevento in Coppa Italia. E' stata senza alcun dubbio un'esperienza formativa per la truppa di Romaniello che è arrivata a confrontarsi contro la migliore compagine giovanile d'Italia. Da sottolineare la presenza in campo dal primo minuto di ben due ragazzi classe 2003 - Quartarone e Gentile - che si sono ben comportati. 

Per il Benevento adesso ci saranno le festività natalizie, con la ripresa del campionato fissata al prossimo 18 gennaio contro il Perugia in trasferta.